Progetto Palestre Verona

Il progetto “Palestre Verona “ nasce dall’esigenza di creare una rete di enti e strutture in grado di cooperare tra loro al fine di mettere al centro dell’attenzione il cittadino, ovvero l’utente stesso dei centri per l’attività motoria, mediante la creazione di una valida collaborazione tra Università, Dipartimento di Prevenzione ULSS 20, Comune, Palestre del territorio, Farmacie e mondo associativo, per far sì che l’attività motoria possa essere un valido strumento di promozione della salute, di prevenzione e cura.

Si intende così sottolineare  l’importanza di assumere un corretto stile di vita, ma anche prevenire e contrastare tra i frequentatori delle palestre e dei centri fitness l’utilizzazione e la diffusione di sostanze dopanti, assicurando un modello di buona gestione complessiva mirato al miglioramento dello stato di salute e di benessere degli utenti, e promuovendo campagne informative idonee a modificare comportamenti inadeguati che favoriscono l’insorgere di malattie degenerative.

In quest’ottica è importante valorizzare il ruolo di palestre e centri  Fitness nella promozione di un’attività che tuteli la sicurezza degli utenti e che miri alla promozione di uno stile di vita sano e consapevole, promuovendo campagne informative volte a  modificare comportamenti inadeguati che favoriscono l’insorgere di malattie degenerative.

Ciascuno degli enti coinvolti avrà un ruolo specifico che nel corso del progetto sarà adeguatamente descritto.

Informazioni e contatti:

Comune di Verona
Coordinamento Sport e Tempo Libero
Largo Divisione Pasubio 6 – 37131 VERONA

Sig.Rolando Canteri
tel.0458077692 – Fax 0458078524
mail: [email protected]e.verona.it

A chi interessa:

Palestre e centri fitness con sede a Verona

Come:

Per partecipare al progetto occorre compilare il modulo di adesione (scaricabile in PDF) sottoscriverlo e farlo pervenire via posta, mail o telefax ai recapiti sopra indicati.

Una Commissione valuterà, in base a quanto dichiarato nel modulo, l’idoneità del centro, richiedendo, se necessario, le opportune integrazioni. La Commissione potrà verificare la veridicità delle dichiarazioni anche effettuando un sopralluogo, previo appuntamento con  iresponsabili della struttura.

Se ammesso al progetto, il Centro Fitness potrà parteciparvi ed esporre il logo “Palestre Verona”.

Info su Alessandro Boggian

Presidente del Comitato Provinciale OPES Verona - Ente di Promozione Sportiva e Sociale riconosciuto dal CONI
Questa voce è stata pubblicata in Appuntamenti e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.